Un gruppo di professionisti della musica

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/03/pianoforte.png

MARIANNA SPEZIO

Responsabile Artistica nonché Direttrice della scuola di musica insegna: Pianoforte, Keyboards e Spacedrum
BACKGROUND ACCADEMICO

Nata l’8 maggio 1986 a Martina Franca, la Pianista, Compositrice e Polistrumentista Marianna Spezio, già all’età di 3 anni dimostra di avere uno spiccato senso della musica. Comincia i suoi Studi di Pianoforte all’età di 11 anni, sotto la guida del M° Claudia Fidanzi, conseguendo nel 2001 il Diploma di Teoria e Solfeggio al Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, da privatista e scoprendo, per la prima volta, la sua dote compositiva, in quanto sin dal 1998 inizia a scrivere una serie di album per Piano Solo (”Raccolta di 16 Fantasie per Pianoforte”-1998/2005; “Edelfa”-2007″; K.O. Valencia”-2008; “La Venere degli stracci”-2009). Nel 2003 si diploma in Compimento Inferiore di Pianoforte Principale al Conservatorio di Bari “Niccolò Piccinni”, sotto la guida del M° Patrizia Garganese e del M° Elvira Grilletti. Prosegue i suoi studi di Armonia con il M° Ettore Papadia e durante la composizione del suoi 5° e 6° albums (“Pane e musica” e “Panta rei”-2010), intraprende la strada del jazz, sotto la guida del M° Gianni Lenoci e del M° Sandro Savino, componendo, nel 2011, il suo 7° album “Nu Jazz”. Nello stesso anno si esibisce sul palco del noto “Piper Club” di Roma, in occasione del Festival Internazionale degli Artisti Emergenti (Tour Music Fest), aggiudicandosi il “Premio Mogol” con il titolo di “Miglior Pianista” e iniziando, così, la sua carriera musicale in giro per l’Europa e collaborando con artisti di fama mondiale, come Richard Sinclair, Jason Alburey, Sarah Jane Frizzell, Sister Lioness, ma anche nazionale, come Marlene Kuntz, Marco Notari, Dj Gruff, Sud Sound System, Marcello Zappatore, Cesare Dell’Anna e tanti altri. Intanto, nel 2012, si laurea in Lettere Moderne alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università del Salento, continuando a sperimentare su se stessa nuove tecniche di composizione, grazie anche ai diversi corsi di perfezionamento e seminari a cui partecipa.

ESPERIENZE

È l’anno della sua 8^ raccolta, “YerevanapolokyntosiS” (2012) e nel 2013 scrive “Bon voyage”. Con la formazione “ALMAJà”, insieme al Flautista Gianluca Milanese e al Percussionista Alessandro Zaccaria, presenta nei diversi Festival di Musica Emergente del Sud Italia, il suo 10° album intitolato “Tribù”(2014), aprendo importanti concerti; un’idea totalmente strumentale, audace ed innovativa, perchè promuove l’utilizzo dello Spacedrum, magico e moderno strumento melodico-percussivo dalle sonorità meditative, di origine francese, che riflette il nuovo genere musicale denominato SBOMBOCLAT, ideato e composto proprio dalla stessa Pianista e Spacedrummer Marianna Spezio. Con lo stesso strumento, musica la sfilata dello Stilista Pietro Paradiso, diretta dal Regista Umberto V. Binetti, in occasione di Lecce Fashion Week. Dal 2013 ad oggi è la pianista, chitarrista e arrangiatrice della cantante Ivana Pulpito, con L’ÉPOQUE DES FEMMES, accurato ed elegante progetto che rilegge in chiave swing, bossa, blues, jazz, i brani più indimenticabili della scena musicale mondiale, ma che lavora contemporaneamente alla composizione di temi inediti, infatti, scrive insieme alla sua cantante, “Metropoly” (2018), “30 days” (2019) e “Quarantine”(2020), immergendosi anche nel mondo della musica elettronica. Trasferitasi nel 2016 a Barcellona, prende parte della “Associaciòn de Mùsicos y Artistas del Park Guell” avvicinandosi, così, al favoloso mondo della street-art, attraverso esibizioni diurne eseguite da solista, con Spacedrum, Tastiera, Armonica, Cajon, Body Percussion, Cas-Cas e Wind-Chimes, strumenti rigorosamente suonati dalla stessa, simultaneamente. Nel 2017 scrive “Il mondo in una stanza”. Diventa la tastierista ufficiale dei “TALES OF GAIA”, nota band catalana di power metal, nonchè Insegnante di Tastiere, Pianoforte Moderno e Composizione in prestigiose Accademie di Musica di Barcellona, tra cui la METAL ACADEMY SCHOOL OF MUSIC di Barcellona e la Scuola LIBERI di Premià de Mar (BCN), in veste di Insegnante Ludico-Terapeutica. In Spagna, inevitabilmente si avvicina al flamenco, al tango argentino e alla copla andalusa, partecipando a vari work-shop e affiancandosi ad affermati musicisti e cantanti del panorama catalano. Marianna Spezio ha nel tempo affinato anche la sua passione da Disk Jockey, organizzando varie feste ed eventi di tipo tecno-minimal, tra Spagna, Portogallo, Svizzera e Italia.

INSEGNAMENTO

Grazie alla sua ecletticità e alle varie esperienze in ambito sia concertistico che didattico, negli anni ha maturato un personalissimo metodo d’insegnamento. Le sue influenze sono dunque infinite e vanno dalla Musica Classica al Jazz, dal Rock al Metal, dal Tango al Flamenco, dall’Elettronica alla Disco, dal Pop alla Trap. Nel 2020 compone il suo 15°album, “Play Time” e, rientrata in Italia, si dedica dal 2021 alla sua Scuola di Canto e Musica “Chanson”, con entusiasmo e la stessa passione di sempre. Nel 2023 inizia un nuovo percorso di studi per ottenere la sua terza laurea e questa volta in Pianoforte Jazz, sotto la guida del M°Mirko Signorile al Conservatorio di Musica “G.Paisiello” di Taranto.

IVANA PULPITO

Insegnante di Canto e Propedeutica Musicale
BACKGROUND ACCADEMICO

Nata a Grottaglie il 7 marzo 1981, la Cantante Ivana Pulpito all’età di 5 anni dimostra di avere una naturale propensione per il Canto, partecipando alle selezioni del famoso Festival Internazionale della Canzone del Bambino, lo “Zecchino d’Oro”. Intraprende i suoi primi studi privatamente nel 1995, sotto la guida del M° Adriana D’Errico, per poi iniziare un percorso classico nel Conservatorio “G.Paisiello” di Taranto; ma nel 1998 decide di dedicare la sua vita a ciò che ama più al mondo: il Canto Moderno, partecipando a numerosi Concorsi Canori a Livello Nazionale e aggiudicandosi la Finale per “Una voce per San Remo”, insieme a vari riconoscimenti. Al fianco di famosi artisti, come Rocky Roberts, Edoardo Vianello, Antonio Da Costa, Otello Profazio, è la voce che apre i concerti anche di Dolcenera. Nel 2007 giunge alle Seminifinali di “X Factor”. Si aggiudica il Primo Posto al Concorso Canoro “Giovani Cantanti” e il premio di “Miglior Presenza Scenica”, sotto la guida del M° Giuseppe Parabita. Nel 2012 collabora col chitarrista degli “Stadio”, Ricky Portera, nella sua formazione “Lady Ivana & Mister Frank Quartet”, esibendosi sui palchi di Puglia e Basilicata.

ESPERIENZE

Diversi i Corsi di Perfezionamento in Canto Jazz sotto la guida del M° Mario Rosini. Oltre alle molteplici esibizioni live, dal 2011 inizia ad impartire Lezioni di Canto Pop a giovani e bambini. Per passione, è da venticinque anni Animatrice e Vocalist Resident nelle migliori discoteche del sud Italia, ma anche dell’area del cesenatico. Inoltre si esibisce come Ospite Voice ai Magazzini Generali di Milano, dove presenta i Big della Disco, come Bob Sinclair e tanti altri. Nel 2013 incontra la Pianista Marianna Spezio, con cui fonda il duo “L’ÉPOQUE DES FEMMES”, aggiudicandosi nel 2015, la finale al Concorso Regionale “Puglia Talent” tenutosi a Monopoli, con un’originale rivisitazione del noto brano “Besame Mucho”.

INSEGNAMENTO

Nel 2016 si trasferisce a Barcellona, proseguendo la sua carriera da tournista tra Spagna, Portogallo, Svizzera e Italia. Nel 2018 perfeziona la sua tecnica vocale e d’insegnamento frequentando l’Accademia di Canto “Voz Viva” di Barcellona, sotto la guida del M° Olivier Charlot e del M° Cristina Franch. Attualmente, insieme a Marianna Spezio, è co-fondatrice, nonché docente della Scuola di Canto e Musica Chanson di Martina Franca.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/03/canto.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/03/maestracanto.png

MIRIANA LACARBONARA

Insegnante di Bel Canto
BACKGROUND ACCADEMICO

Nata a Martina Franca il 24 luglio 1995, il Mezzosoprano Miriana Lacarbonara si avvicina alla musica sin da piccola iniziando a studiare Canto Moderno presso rinomate accademie e frequentando masterclass con docenti internazionali tra cui Fabrizio Palma, Grazia Di Michele, Vittorio Matteucci. Partecipa a numerosi concorsi piazzandosi tra i primi posti. Riceve il premio “miglior interpretazione” dal Direttore d’Orchestra Fio Zanotti. Successivamente si avvicina allo studio del Pianoforte seguendo i corsi dell’Istituto G. Grassi e suonando in diversi concerti con l’Orchestra della Scuola. All’età di 17 anni intraprende lo studio del Canto Lirico con il Soprano Grazia D’Aversa e poco dopo supera le ammissioni presso l’Istituto di Alta formazione Musicale “Giovanni Paisiello” di Taranto, intraprendendo un percorso di crescita formativo con il Soprano Loredana Cinieri.

ESPERIENZE

Prende parte in numerosi concerti in qualità di corista e solista collaborando con l’Orchestra e il Coro dell’Istituto Paisiello e con l’Orchestra ICO Magna Grecia. All’interno del Conservatorio segue per due anni il Corso di Composizione tenuto dal M° Michele Pezzuto.

INSEGNAMENTO

Attualmente fa parte del progetto Ponti Sonori presso ARCOPU che prevede un percorso corale formativo mirato alla produzione di concerti nazionali e/o internazionali e incisioni discografiche. In qualità di Attrice e Cantante si esibisce nei musical inediti organizzati dall’Associazione “Fuori Tempo” di Martina Franca, curandone la parte musicale come Vocal Coach. A dicembre 2019 interpreta il ruolo di Seconda Strega nell’Opera di H. Purcell “Dido & Aeneas”, presso il teatro Apollo di Lecce, il Fusco di Taranto e il Monticelli di Grottaglie. Insieme ad altri quattro studenti del Conservatorio Paisiello, è una dei protagonisti del Recital Lirico della rassegna Young Amici della Musica 2019 a Taranto. Nel 2021 consegue la Laurea di Primo Livello in Canto Lirico, proseguendo il suo percorso di studi nel medesimo Conservatorio.

GABRIELLA CAROLI

Insegnante di Flauto Traverso
BACKGROUND ACCADEMICO

Nata a Putignano il 5 ottobre 1996, la Flautista Gabriella Caroli intraprende gli studi musicali all’età di 11 anni, frequentando il corso musicale dell’Istituto Giuseppe Grassi, sotto la guida del M° Barbara Miraglia e prendendo parte dell’Orchestra della Scuola.
Nel 2013 decide di continuare i suoi studi musicali presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “Giovanni Paisiello” di Taranto, seguita dal M° Giuseppe Di Gioia: qui avrà una grande crescita musicale e professionale, partecipando a numerose masterclass, organizzate dall’Accademia Italiana del Flauto a Roma. In qualità di Primo Flauto, prende parte in diversi concerti con la “Jonio Wind Orchestra” di Taranto, esibendosi nei Teatri di Taranto e provincia.

ESPERIENZE

Collabora anche con l’Orchestra di Fiati del Conservatorio e nel 2022 consegue il Diploma Accademico di II livello in Flauto Traverso.
Parallelamente allo studio del Flauto, si appassiona al Canto Lirico e dal 2018, in qualità di Soprano Leggero, intraprende un secondo percorso musicale sotto la guida del M° Loredana Cinieri, esibendosi come Corista e collaborando con il Coro e l’Orchestra del Conservatorio Paisiello, eseguendo Musiche del Repertorio Barocco.

INSEGNAMENTO

Dal 2019 collabora con il progetto regionale Ponti Sonori di ARCOPU, intraprendendo un percorso formativo musicale e corale ed esibendosi in vari concerti tra i Soprani Primi, con l’esecuzione di repertori appartenenti alla Musica Contemporanea a Cappella.
Dal 2016 si esibisce, in qualità di Cantante e Attrice, nei Musical Inediti messi in scena dall’Associazione Culturale e Teatrale “Fuori Tempo” di Martina Franca.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/03/flauto-1.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/10/grotta.png

DANILO LA GROTTA

Insegnante di Violino
BACKGROUND ACCADEMICO

Inizia lo studio del violino all’età di 10 anni sotto la guida della professoressa Gabriella
Pastore presso la scuola media ad indirizzo musicale “Pignatelli” di Grottaglie. Prosegue gli studi musicali presso il Liceo Musicale “Archita” di Taranto con il M°Michele Cataldo e consegue il diploma di Primo e Secondo Livello in Violino con il massimo dei voti e lode presso il Conservatorio Statale “N. Piccinni” di Bari sotto la guida del M°Carmelo Andriani (nel 2020 il Diploma di Primo Livello con una tesi sul Secondo Concerto per violino e orchestra di Bruch e nel 2022 il Diploma di Secondo Livello con una tesi sul Concerto di Sibelius per violino e orchestra).

ESPERIENZE

Dopo essere stato ammesso ai corsi di Alto Perfezionamento in passi orchestrali presso l’accademia di musica di Pinerolo, prosegue gli studi con il M°Alessandro Milani, primo violino dell’Orchestra Nazionale della RAI. Fino alla fine di Maggio 2023 ha frequentato il tirocinio post-laurea con la mobilità Erasmus+ presso il Conservatorio Superior de Música de Vigo in Spagna.
Risulta vincitore di diversi concorsi nazionali e internazionali tra cui i Concorsi Internazionali di musica “MEDITERRANEO 2021” di Bari, “Città di Sarzana” 2021 (Online Edition) e “Terra degli imperiali” di Francavilla Fontana. Di secondi premi al Concorso “Domenico Savino” di Taranto e “Igor Stravinsky di Valenzano. Ha partecipato a masterclass di violino tenute dal M°Giovanni Angeleri, vincitore del Premio Paganini nel 1997, Marta Vélez Pérez, Karolina Piatkowska-Nowicka, Aylen Pritchin, Anna Serova, Carmelo Andriani, Claudio Andriani, Roland Baldini, Felix Ayo, Alessandro Milani , primo violino dell’Orchestra Sinfonica della Rai, Vincenzo Bolognese, primo violino del Teatro dell’Opera di Roma, Kim Kantor, docente dell’Università di musica in Arizona, Vujadnin Krivokopic dal Montenegro e Ruta Lipinaityte dalla Lituania.

INSEGNAMENTO

Il 23 febbraio 2020, in occasione dell’Incontro-Incontro CEI-Conferenza Episcopale Italiana sul tema: “FRONTIERA MEDITERRANEA DELLA PACE”, ha collaborato quale concerto dei primi violini con il direttore d’orchestra Monsignor Parisi alla S. Padre, Papa Francesco. Nel 2021 vince l’audizione come Primo Violino nella Nuova Orchestra di Puglia e partecipa al concerto inaugurale con il Requiem di Mozart eseguito al teatro Orfeo di Taranto nell’aprile 2022. Ha collaborato con varie orchestre come l’Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani (ONCI) con la quale partecipa come secondo violino al Concerto di inaugurazione dell’anno scolastico 2022/23 alla presenza del Presidente della Repubblica Mattarella, con la direzione del M° De Amicis; l’Orchestra ICO della Magna Grecia di Taranto con la quale ha collaborato in vari concerti in Italia e all’estero (Grecia/Albania) collaborando anche con il cantante Giuliano Sangiorgi dei Negramaro e Achille Lauro nella maggior parte delle tappe del suo tour 2022; l’Orchestra Tebaide d’Italia con sede a Massafra come primo violino di fila; con la Giovane Orchestra Jonica con cui si è esibito nella fila dei primi violini con concerti di musica classica, pop e leggera; l’Orchestra Giovanile della Valle d’Itria con la quale ha inciso un cd “Yitria” e con la quale ha potuto collaborare con cantanti di musica leggera come Ron, Fausto Leali, Luisa Corna e il tenore Aldo Caputo. Con l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Bari ha l’opportunità di collaborare con vari direttori quali il M°Giovanni Pelliccia, il M° Wolfgang Kurz, il M° Michele Marvulli e il M° Aldo Ceccato.

DARIO ANTONELLI

Insegnante di Contrabbasso e Basso
BACKGROUND ACCADEMICO

Il maestro, ha iniziato lo studio della musica frequentando il corso di pianoforte ad indirizzo “classica” presso il Conservatorio di musica “Nino Rota” di Monopoli (Ba) e superando l’esame intermedio del 5° anno. Ha proseguito gli studi classici presso lo stesso Conservatorio nella classe di Contrabbasso del M° Michele Cellaro e diplomandosi in Musica Jazz di I Livello con il M° Gianni Lenoci. Successivamente completa il suo percorso strumentale di contrabbasso e basso elettrico nella musica jazz, diplomandosi presso il Conservatorio “N.Piccinni” di Bari e ottenendo il Diploma Accademico di II° Livello in Discipline Musicali e Musica Jazz. Nello stesso Conservatorio di Bari ha anche ottenuto il Master annuale di I Livello in Musicoterapia.

ESPERIENZE

Ha suonato come contrabbassista nelle orchestre del conservatorio di Monopoli e Bari, sia in ambito classico che in quello della Big Band. Ha frequentato e studiato presso i corsi estivi di Siena Jazz e di Umbria jazz, suonando il contrabbasso e il basso elettrico e negli anni ha seguito svariati workshop, seminari e masterclass riguardanti entrambi gli strumenti. Negli ultimi anni si dedica allo studio della musica elettronica nella programmazione di periferiche audio e midi, del sound design e dei sintetizzatori, ottenendo tra l’altro la certificazione nell’uso del software Steinberg Cubase.

INSEGNAMENTO

Ha composto vari brani di musica elettronica e ambient, tra cui il brano zx-21 Part I è stato inciso per l’etichetta irlandese Psychonavigation records. Attualmente è membro del progetto “BitMap Crew” dove ha composto e registrato alcuni brani per l’etichetta A.MA records.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2022/06/rvrvr.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/02/maestro.png

FERDINANDO FILOMENO

Insegnante di Sax e Clarinetto
BACKGROUND ACCADEMICO

Nato il 31 luglio 1980 a Ceglie Messapica, il Clarinettista e Sassofonista Ferdinando Filomeno ha sin da piccolo una passione innata per la musica, tanto da decidere di iscriversi al Conservatorio di Bari “N.Piccinni” per approfondire questo suo interesse. Nel 2008/2009 si diploma in Clarinetto Classico, ma la sua passione si sposta verso un nuovo genere, il Jazz, tanto da decidere di intraprendere un nuovo percorso di studi in “Sassofono Jazz” presso lo stesso Conservatorio

ESPERIENZE

Grazie alla musica conosce molti posti e nuova gente. Si esibisce in numerose formazioni, che gli permettono di spaziare nei diversi generi musicali: classico, jazz, musica tradizionale popolare, ska, reggae, esecuzioni dal vivo di musica inedita, partecipando a varie registrazioni di Musiche per Spettacoli Teatrali e Film.

INSEGNAMENTO

Attualmente fa parte della band “Orchestra Mancina” in qualità di Sassofonista e Clarinettista ed è socio fondatore dell’Associazione “Casarmonica” di Ceglie Messapica, con il ruolo di Organizzatore, Promotore di Eventi Culturali e Sociali, Musicista ed Insegnante di Clarinetto e Sassofono.

DARIO CARLUCCI

Insegnante di Ottoni
BACKGROUND ACCADEMICO

Nasce a Ceglie Messapica (Br) il 16 aprile 1992 iniziando il suo percorso musicale presso Scuola media “Leonardo Da Vinci” di Ceglie Messapica nella classe di tromba dimostrando fin da subito passione e dedizione. Dopo le scuole medie viene ammesso al Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce sede staccata di Ceglie Messapica (BR) per la classe di trombone diplomato con 10 su 10 sotto la guida del M° Giuseppe De Marco. In seguito vince l’audizione per entrare a far parte del corso di perfezionamento presso l’Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma sotto la guida del M° Andrea Conti. Terminato il Master a pieni voti supera l’ammissione per conseguire il Diploma Accademico di II livello in trombone con percorso formativo orchestrale presso il Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce sotto la guida del M° Giuseppe De Marco e Giuseppe Candido con votazione 110 e lode. Dopo un periodo di intenso lavoro decide di approfondire la sua cultura musicale frequentando il “Master in Film Scoring” presso la British school di Maglie sotto la guida del M° Francesco De Donatis. La sua cultura accademica si rafforza facendo parte a vari corsi e Masterclass con insegnanti nazionali ed internazionali di tromba, trombone e tuba come Giuseppe De Marco, Andrea Conti, Daniele Morandini, Friedrich Ventura, Joseph Alessi, Gianluca Grosso, Enzo Turriziani, Marco Pierobon, Marco Toro, Andrea Lucchi.

ESPERIENZE

Numerosi concerti, festival, inaugurazioni, commemorazioni, eventi culturali per la pace, la sanità, beneficienza ecc. collaborando con l’ Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani, ex Orchestra ICO di Lecce attuale Orchestra OLES, Orchestra ICO della Magna Grecia, Orchestra Petruzzelli di Bari, Orchestra Sinfonica Città Metropolitana di Bari, Orchestra Giovanile di Monaco di Baviera, Orchestra Experia, Filarmonia Orchestra, Orchestra Filarmonica di Benevento, Orchestra Filarmonica di Bacau (Romania), orchestre sinfoniche e di fiati dei conservatori di Lecce, Potenza, Taranto, Matera, Foggia, Monopoli, Orchestra Nazionale del Festival della Valle D’Itria per 3 edizioni, Orchestra “Fenaroli” di Lanciano, Valle D’Itria Wind Orchestra. Diretto da maestri del calibro di Bruno Aprea, Marcello Panni, Ermir Krantja, Nicola Samale, Giovanni Pellegrini, Alvise Casellati, Leonardo Laserra Ingrosso della BGF, Xu Zhong, Lior Shambadal, Michele Nitti, Luigi Piovano, Gianluigi Gelmetti, Leonardo De Amicis, Ennio Morricone, Vincenzo Borgia, Daniele Belardinelli, Gianna fratta. Collaborando con artisti come Gianni Morandi, Cher, Fiorello, Enzo Iacchetti, Vinicio Capossela, Luisa corna, Serena Autieri, Ronn Moss, Checco Zalone, Achille Lauro, Raffaella Carrà. Esecuzioni in vari teatri e piazze sia in dirette televisive che incisioni discografiche come Mediaset Canale 5, Telenorba, Rai3, Rai 5, Sky Classica, TRCB, Tele Rama, Antenna Sud ecc. anche alla presenza di Napolitano, Mattarella, onorevoli, prefetti e altre cariche nazionali. Collabora anche con bande municipali e da giro pugliesi, gruppi dalla musica da camera a big band e quintetti brass. Tournée in Italia dalla Sicilia alla Lombardia Europa asia come Albania Francia Spagna Germania Dubai Shangai Corea del Sud. Primi premi nazionali ed internazionali come concorso Van Wasterhout di Mola di Bari, Sannicandro di bari, Musicarte di Tiggiano, Conversano, Ruvo di Puglia ecc.

INSEGNAMENTO

Insegnante di tromba, trombone, corno, basso tuba e flicorni, da 7 anni è docente presso il Ministero della Pubblica Istruzione e varie scuole di musica private della zona.
Attualmente docente di musica presso il Liceo Musicale “G. Durano” di Brindisi e direttore dell’orchestra interscolastica della “Rete Orpheus”

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2024/01/m_carlucci.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/03/trap.png

TONY LACARBONARA aka Caf-one

Insegnante di Canto Rap e Trap
BACKGROUND ACCADEMICO

Tony Lacarbonara aka Caf-one nasce artisticamente alla fine degli anni 80 come mc praticando nel contempo diversi stili di ballo come il breakin’e l’electric boogaloo.
Nel 2000 partecipa alla registrazione del cd Pooglia tribe prodotto dalla Spaghetti Funk di Jay-ax e dj jad. Nel 2003 in coppia con il produttore Paolo Iannattone aka k-board registra il suo disco da solista Hi-Fi grazie al quale si esibisce su tutti i palchi più importanti dell’hip hop italiano. Nel 2004 si aggiudica un posto con 2 sue canzoni in una produzione di un dj di Toronto (Canada) e l’anno successivo viene selezionato in qualità di Rapper italiano per cantare in una compilation di un producer di Detroit che inserisce sulle sue tracce rapper di diverse nazionalità.

ESPERIENZE

Nel 2006 partecipa al progetto Soulvillains per la Soulville.rec progetto che coinvolge altri elementi di spicco del panorama nazionale quali Tormento, Ghemon, Al Castellana oltre i suoi colleghi Pugliesi K-board, Young Donuts, Tony Fine e Kosmisky.
Nel contempo studia con grandi nomi della scena dance hip hop nazionale e internazionale diventando ballerino e coreografo, portandolo ad insegnare nelle scuole di ballo gli stili dell’ Hip Hop del Locking e del Popping.

INSEGNAMENTO

Successivamente ha registrato altri cd quali Silenzio! e Fara e kaf – One, continuando il suo percorso di insegnante e coreografo di street dance. Ad oggi dopo la registrazione del brano Lacrime, che coinvolge l’mc Tecà e la cantante Nikaleo, si prepara all’uscita del suo nuovo cd coadiuvato dal produttore e beatmaker Fuso.

PURPLE P.

Insegnante di Deejaying
BACKGROUND ACCADEMICO

Nato il 28 maggio 1987, Paolo Viola aka “Purple P”, scopre sin da giovanissimo la grande passione per la musica e soprattutto per l’arte del deejaying. Comincia a far girare dischi dall’età di 16 anni dimostrando uno spiccato talento per la fusione di diversi generi musicali tra cui hip hip, funky, disco, house music senza disdegnare tutto il resto. I suoi dj set spaziano tra i più variegati generi musicali nonostante le sonorità preferite siano da sempre quelle che arrivano dal funky e dalla disco dei primi anni.

ESPERIENZE

A 17 anni è già Resident in uno dei club più all’avanguardia in quegli anni Bylla Bong, a seguire New Autodromo Club, Mavù, e tanti altri della nightlife made in Puglia. Nel 2014 con l’alias Mr Haze collabora con uno dei migliori club londinesi Corsica Studios portando in Puglia il progetto Offshot Weekender, volto a portare l’esperienza del clubbing inglese sulle spiagge e nei club insieme ad artisti di fama internazionale tra i quali Move D, Marcellus Pittman e tanti altri.

INSEGNAMENTO

Da oltre 15 anni collaboratore veterano di Contromano Project Agency che promuove ed organizza eventi d’intrattenimento musicale e numerosi party. Tra questi il famoso Todajoia, che porta in tour sulle spiagge e nei club pugliesi una coinvolgente selezione musicale insieme a spettacolari scenografie ed allestimenti, di cui Purple P è oggi dj resident.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2022/03/dj.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/03/bonasia.png

LUCREZIA BONASIA

Insegnante di Chitarra Classica
BACKGROUND ACCADEMICO

Definita dal compositore Gilberto Bosco “Esecutrice delicata e raffinata”, Lucrezia Bonasia nasce a Putignano nel 1998. Consegue il Diploma Accademico di I Livello in chitarra presso il Conservatorio “Giovanni Paisiello” di Taranto e il Diploma di II Livello presso il conservatorio “Luigi Boccherini” di Lucca, sotto la guida del M° Giampaolo Bandini.

ESPERIENZE

È stata premiata come solista in numerosi concorsi nazionali e internazionali come il Concorso internazionale Alirio Diaz di Roma; Concorso “KTTNB” di Riga; l’International Music Competition Silk Way di Mosca; Concorso Musicale “Città di Piove di Sacco” 2021.
Si è esibita come solista in numerosi festival e concerti: presso il Teatro Kismet di Bari; nella rassegna organizzata da “Gli Amici del Loggione del Teatro alla Scala” di Milano; nel concerto organizzato dalla Società del Quartetto di Milano presso il Museo del ‘900 di Milano; nella 75a Stagione Concertistica Amici della Musica “Arcangelo Speranza”; durante il Boccherini Guitar Festival di Lucca; durante il SalsoSummer Festival come solista con Orchestra dei Musici di Parma; nel concerto omaggio a Manuel Maria Ponce presso l’Ambasciata messicana di Roma; nell’ambito del festival Lucca Classica e altri.

INSEGNAMENTO

Ha seguito Masterclass di perfezionamento con i maestri Lorenzo Micheli, Aniello Desiderio, Raphaella Smits, Marcin Dylla, Otto Tolonen, Alex Garrobé, Miguel Trapaga Sanchez, Margherita Escarpa, Gabriel Bianco, Anabel Montesinos, Frederic Zigante.
Ha maturato esperienza nell’insegnamento ad allievi di ogni età, bambini e adulti. È inoltre attiva come concertista classica.

FRANCESCO BELLANOVA

Insegnante di Chitarra Moderna (jazz, pop, funk, fusion)
BACKGROUND ACCADEMICO

Nato a Martina Franca il 4 marzo 1982, il chitarrista jazz e compositore Francesco Bellanova si laurea specializzandosi in Musica Jazz presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari, sotto la guida del M° Roberto Ottaviano, con il massimo dei voti, ricevendo dal rettore la menzione d’onore. Si diploma inoltre presso la Accademia di Musica “Percentomusica”, studiando con artisti noti nel panorama nazionale ed internazionale del Jazz tra cui Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella, Micheal Rosen, Andrea Avena, Massimo Moriconi, Stefano Micarelli. Partecipa inoltre a masterclass di artisti famosi a livello internazionale tra cui Mike Moreno.

ESPERIENZE

Ha esperienza concertistica, come chitarrista jazz, nella Big Band del Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari. Si è esibito in numerosi Jazz Festival con figure di spicco tra cui il sassofonista Roberto OTTAVIANO. Nel 2018 collabora con il trio inglese JIC project (jazz in cinema project) vantando una serie di concerti tra Italia e l’Inghilterra che lo vedono esibirsi al Prince of Greenwich (London), al celebre jazz club Ronny Scott (London) ed all’Oliver jazz club (Greenwich). Nel 2019 è ideatore del progetto “KUZI” in veste di compositore/chitarrista. Un’ elaborazione di composizioni originali, a sua firma, affiancato da figure di spicco nell’ambito del jazz internazionale tra cui Luca MANNUTZA, Marco VALERI, Francesco ANGIULI e Michele POLGA. Partecipa al progetto discografico “ISMEZ LIVE”, in un disco registrato alla Casa del Jazz di Roma, con l’ensemble IPCREES FILES assieme al trombettista Giovanni FALZONE ed il sassofonista Roberto OTTAVIANO. Di prossima uscita il suo primo lavoro discografico.

INSEGNAMENTO

Fonde inoltre la sua attività da musicista anche con le arti visive ed il teatro. In particolare nell’ ottobre 2018 è ideatore del progetto “musicanalitica” un progetto originale, in “solo guitar”, con musiche a sua firma, che mette in relazione alla musica le arti visive ed in particolare la “Pittura Analitica”. Numerose inoltre le collaborazioni con il teatro assieme al compositore Mirko LODEDO ed al registra Edoardo WINSPEARE. Svolge inoltre attività didattica, orientato verso i linguaggi della chitarra jazz.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/03/chitarra_moderna.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2021/05/fisarmonica_antonio.png

ANTONIO GALLONE

Insegnante di Fisarmonica e Organetto
BACKGROUND ACCADEMICO

Nato a Francavilla Fontana il 4 Luglio 1985 inizia lo studio della fisarmonica nel 1996 presso il CAM di Villa Castelli seguito dal M° Angelo Pignatelli. Nel corso della sua formazione partecipa e risulta vincitore di numerosi concorsi nazionali ed internazionali: I premio Concorso Europeo di Musica A.M.LE. “Città di Monopoli” (1997,1998); I premio Concorso Nazionale di Musica “Città Bianca” – Ostuni (1998, 1999, 2002) I premio assoluto Concorso Nazionale “C. Vitale” – Pezze di Greco (2000); I premio Concorso Europeo di Musica “Clara Wieck” – Altamura (2001); I premio assoluto “Città di Villa Castelli” (2000); I premio Concorso Nazionale “Don Matteo Colucci” – Torre Canne (2001); I premio Concorso Nazionale di Musica “Gustav Mahler” – Trebisacce (2018). L’istruzione musicale si incrementa tra il 2000 e il 2010 con la licenza in teoria, solfeggio e dettato musicale, il conseguimento del 5° anno complementare di pianoforte, il compimento inferiore di fisarmonica e le licenze in armonia e storia della musica.

ESPERIENZE

Dal 2013 inizia la formazione accademica presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, nel corso di Fisarmonica Classica, diretto dal M° Francesco Palazzo e nell’A.A. 2017-2018 consegue il diploma accademico di secondo livello. Dopo il conseguimento del diploma, intensifica lo studio dell’organetto con numerosi corsi e seminari, approfondendo la storia della musica popolare e i vari repertori musicali realizzabili sul suddetto strumento (Pizzica, Tarantella, Tango, Klezmer, Balcan, Country Dance, ecc…) La sua preparazione si arricchisce grazie alle molteplici Masterclass e ai Corsi di alto perfezionamento con i nomi più importanti del panorama fisarmonicistico: M° Y. Shishkin, G. Draugsvoll, M° V. Vasovic, M° I. Krizman, M° G. Hermosa, M° P. Makkonen, M° R.Ruggeri, M° M.S. Pietrodarchi, M° C. Chiaccharetta, M° F. Palazzo, M° H.Maier, M° Y. Cherkazova, M° A. Dei, M° G. Pica.

INSEGNAMENTO

Dal 2020 è iscritto regolarmente nelle graduatorie d’insegnamento nazionali in qualità di docente di fisarmonica, di teoria, analisi, composizione ed educazione musicale. Dal 2015 riveste il ruolo di docente di fisarmonica, organetto, teoria solfeggio e analisi armonica in diverse scuole di musica limitrofe. Da oltre 10 anni nel ruolo di direttore e organista, dirige le due corali polifoniche della parrocchia “San Vincenzo de’ Paoli” di Villa Castelli.

EMANUELE SEMERARO

Insegnante di Chitarra Moderna (rock)
BACKGROUND ACCADEMICO

Emanuele Semeraro nasce a Putignano il 30 dicembre del 2003. Vive a Martina Franca e frequenta il quinto anno all’indirizzo costruzioni ambiente territorio (CAT) dell’ Istituto Leonardo Da Vinci di Martina Franca. All’età di cinque anni intraprende lo studio della chitarra classica sotto la guida del maestro Mila Nardelli e all’età di 9 anni passa allo studio della chitarra elettrica. Nel 2017, all’età di 13 anni entra al Saint Louis College of Music di Roma, dove attualmente frequenta, sotto la guida del maestro William Stravato, il secondo anno del corso accademico di chitarra pop-rock.

ESPERIENZE

Si ispira al virtuosismo e alle tecniche shred della chitarra elettrica di chitarristi come Zakk Wylde, Paul Gilbert, Yngwie Malmsteen, Nuno Bettencourt.
Ha pubblicato due singoli: nel 2020 “Rock in the Midnight”di ispirazione Hard Rock e nel 2021 “Anacalgon’s Hydra” di ispirazione Power metal. Con gli Young Metal Theory ha invece pubblicato nel 2020 il singolo “Theory of madness”
Ha partecipato alle edizioni 2018 e 2020 del Talent Stella del Sud arrivando in finale.
Collabora come musicista con l’associazione culturale Castrum Martinae e con altre associazioni culturali del territorio.
Ha partecipato a numerosi eventi culturali patrocinati dalla regione Puglia, dalla provincia di Taranto e dal Comune di Martina Franca, tra cui la Rassegna Estiva 2021 al concerto della “Show live band Pino Daniele Forever” con Tony Esposito e Nello Daniele,
alla biennale del Festival delle Emozioni nel 2018 e alla Rassegna Estiva 2018 Artava di Taranto.

INSEGNAMENTO

È chitarrista della Band Pop Rock “Myosotis” con la quale si esibisce in vari concerti, ultimo “Festa del Volontariato” Martina Franca.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2022/01/guitar.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/05/leo.png

LEO CONSOLI

Insegnante di Batteria
BACKGROUND ACCADEMICO

Batterista, Session Drummer, Compisitore e fondatore degli EDRO,
Batterista della NIKALEO Band, Bitmap Crew e Antonio Trinchera per A.Ma Records.
Nato il 1 aprile del 1984, inizia i sui studi all’età di 4 anni; frequenta “batteria e percussioni” presso il Conservatorio Nino Rota di Monopoli (BA), si Laurea in Economia Aziendale con specializzazione in Commercio Estero presso L’Università degli Studi di Bari, e consegue l’abilitazione in Consulenza del Lavoro nel 2010. In concomitanza perfeziona privatamente i suoi studi in batteria e percussioni frequentando i corsi di Horacio Hernandez, Dave Weckl, Gavin Harrison, e Federico Paulovich. Attualmente seguito in perfezionamento da Kaz Rodriguez.

ESPERIENZE

Leo Consoli è batterista compositore Selezionato con gli edro EDRO, tra i cinque “Progetti Inediti Speciali” per il Medimex 2017 in Bari, accompagnati dal Maestro Richard Sinclair (Caravan, Hatfield and the North, Camel), apre il concerto di Tricky (Massive Attack) e Slowdive-Band sul Main Stage di
Piazza Prefettura (BARI) . Ad agosto 2017 partecipa a: INTRECCI Festival condividendo il palco con Sara Loreni e il CINZELLA Festival a Taranto, alla sua prima edizione, con artisti del calibro di The Zen Circus, Diodato e Levante.

INSEGNAMENTO

Finalista e vincitore del premio “IT” alla 31^ edizione di “Sanremo Rock & Trend” tenutasi a giugno 2018 presso il Teatro Ariston di Sanremo, con gli EDRO. Nel 2019 Partecipa con i suoi EDRO al MEI25 di Faenza, esibendosi sul Main Stage. Nel 2020 con La Nikaleo Funk Band ispiti ad “ARGO JAZZ FESTIVAL”. Collaborazioni importanti con artisti internazionali e non solo quali: Z Star, Michelle Blades, Nicolas Defer, Dessa & Aby Wolf, Richard Sinclair, Max Gelsi (Bassista per Elisa e Vasco Rossi),
Sara Grimaldi (Corista di Zucchero), Max Bollettieri, Claudio Signorile, Dony Valentino ( pianista poli strumentista per L. Dalla, Al Bano, Jenny B., A.Sorrenti, Carlo Marrale (Matia
Bazar), Wendy D. Lewis, Aida Cooper, Herbie Goins); Antonio Trinchera, Nikaleo Funk Band, Iara Kelly, Dawn Landes, Stokes, The Fake Looser, Alyona Yarushina. Session Drummer per Putsch Records di Alberto Dati, e A.Ma Records di Antonio Martino.

MATTEO ZACCHEO

Insegnante di Chitarra
BACKGROUND ACCADEMICO

Matteo Zaccheo, classe 1999, inizia il suo percorso musicale come chitarrista classico, ambito in cui da adolescente consegue molti premi in concorsi nazionali e internazionali (terzo premio al Festival internazionale della chitarra di Mottola). Consegue la laurea triennale nel 2021 presso il conservatorio Santa Cecilia di Roma sotto la guida del Maestro Fabio Zeppetella e per sei mesi, grazie al programma Erasmus, è riuscito a frequentare il Den Haag Royal Conservatory, dove ha potuto studiare con artisti dal calibro internazionale come Martijn Van Iterson e Pedro Martins.

ESPERIENZE

Con il suo gruppo è stato in finale del premio internazionale Fara Jazz Live 2018,2022, del Jazz Contest del Bonaventura Jazz Club 2020 di Buccinasco e del Conad Jazz Contest 2022, grazie al quale ha avuto la possibilità di esibirsi all’interno del prestigioso cartellone di Umbria Jazz 22. Ha vinto il Taranto Jazz Contest 2021.

INSEGNAMENTO

È stato selezionato da una giuria di chitarristi come Zeppetella, Ferra, Gibellini, Cecchetto, Fiorentino tra i 16 finalisti della prima edizione del contest Jazz Guitar Award 2021. Ha avuto l’onore di condividere il palco con musicisti come Fabio Zeppetella, Ettore Fioravanti, Mike Applebaum, Giuseppe Bassi, Carla Marcotulli, Nicola Stilo, Mario Corvini, Claudio Corvini e l’Orchestra Giovanile di Jazz di Mario Raja.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2022/09/cqcdvqae.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/01/mandolino.png

MAURO SEMERARO

Insegnante di Mandolino
BACKGROUND ACCADEMICO

Polistrumentista, musicologo e mandolinista. Attivo in vari settori musicali in particolare in quello della World Music e della musica folclorica internazionale.

ESPERIENZE

La sua formazione si avvale di un percorso teorico (Laureato al DAMS indirizzo Musica con una tesi in Etnomusicologia) e di uno pratico-esecutivo conseguito presso il Conservatorio Niccolò Piccinni di Bari ( Diploma di Laurea di secondo livello in Mandolino).

GIUSEPPE GATTI

Insegnante di Produzione Musicale e Musica Elettronica
BACKGROUND ACCADEMICO

Producer specializzato in sound design e sintesi. Nel corso degli anni ha accumulato esperienza con l’utilizzo di Ableton live nella produzione musicale e nella live performance.

ESPERIENZE

Appassionato di musica elettronica in ambito club, acusmatico e sperimentale. Dopo una formazione di matrice club e elettronica, fonda Gaemi / Gatti , un duo di musica elettronica strumentale dove compone
melodic techno sulla scia Afterlife e con il quale negli ultimi anni realizza dischi suonati nei club di Ibiza da artisti di fama internazionale come Fideles, IVA, Etc..
Attualmente sta creando la sua Label e fondando il suo nuovo progetto progressive e ambient e prosegue i suoi studi in ambito musicale, elettronico, e acustico. Formazione presso gli istituti di: SAE Milano, APM Saluzzo, Conservatorio N.Rota Monopoli.

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/05/gatti.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/09/ricci.png

FRANCESCO ZIZZI

Insegnante di Violoncello
BACKGROUND ACCADEMICO

Compie i suoi studi musicali in Chitarra Classica e Violoncello nel 1993 presso il Conservatorio Musicale
“G. Paisiello” di Taranto, con i M° Giovanni Corsi e Marcello Forte, successivamente si perfeziona in violoncello presso la Scuola di Musica I.C.O.N.O.S di Novara con il M° Flaksman, frequenta i corsi e Master Class di musica da camera con il Maestri Romeo Tudorache F. Maggio Ormezowsky ed il Trio Tchaikovsky (Vernikov Llieberman e Bogino) presso l’Accademia Orpheus di Sulmona (aq) con la chitarra Alirio Diaz e Stefano Grondona a Vicenza.

ESPERIENZE

Ha effettuato registrazioni per trasmissioni televisive Rai, Mediaset, radiofoniche per Radio RAI 3, ha registrato diversi CD (Diamante, Bandunium,Classic Orchestra da Camera “L.Leo” etc..)
Ha effettuato oltre 5000 concerti in Italia ed all’estero, suonando da solista con la Chitarra e in Duo Cello e Piano con la pianista Anna Falcone dal Festival di Spoleto dei ”Due Mondi” (1995) ai Festival di Siracusa, Ivrea, Internazionale di Saludecio (Forli) Tirana, Durazzo, Losanna, Ginevra, Chabery, Budapest, Festival della Valle D’Itria Altomonte(cs) Sanremo (oscar tv) etc..
Ha suonato in orchestra in qualità di violoncellista nei recital di numerosi artisti: Canino, Bergonzi, Ormezowsky, Griminelli, Mercelli, Maysk, Milva, Gino Paoli, Rava, Dionne Warwick, Amii Stewart, Lucio Dalla, Antonella Ruggiero, ecc.
Ha ricevuto riconoscimenti ed Invitato spesso a far parte delle giurie in concorsi Nazionali ed Internazionali grazie ai meriti di alcuni suoi allievi chitarristi che si sono classificati primi in diversi Concorsi Nazionali Internazionali oggi già docenti sia in conservatori e scuole ad indirizzo musicale.
E’ docente titolare di Chitarra Classica presso l’ I.C. “G. Grassi” di Martina Franca.

CRISTIANA D'AURIA aka VIENNA

Insegnante di Songwriting
BACKGROUND ACCADEMICO

Vienna, nome d’arte di Cristiana D’auria, è una cantautrice e autrice pop/r&b.
All’età di dieci anni inizia il suo percorso musicale scrivendo canzoni. In una prima fase ha curato soprattutto i testi e successivamente ha unito armonie e melodie, implementando lo studio del pianoforte e del canto. Ha continuato la sua formazione conseguendo il Bachelor of Arts in Commercial Music e il Master of Arts in Songwriting, unendo all’interno del suo percorso l’interesse per la psicologia e il social media marketing.
Vienna esplora l’atto della scrittura non solo in relazione alla musica, ma anche nella forma del racconto in prosa e della poesia. L’insegnamento del songwriting le ha permesso di integrare la passione per le parole con quella per la formazione, sublimando il tutto con un libro innovativo sul songwriting proposto come progetto di tesi.

ESPERIENZE

Inoltre lavora come autrice per artisti emergenti come iosonocorallo Canale Youtube – Alessia Canale Spotify – Gambacorta “Jeans Strappati” – lamante “Mitra”; un’attività profondamente empatica che le ha permesso di spaziare nei vari generi, curando l’identità degli artisti tramite la stesura dei brani.
A suo nome ha pubblicato i singoli “Habitat” e “Lasciare le cose a metà” e l’album “Radici // Foglie” (2023). Tra le esperienze live troviamo la partecipazione all’Eurogig in Scozia (2022), festival internazionale di giovani talenti europei, insieme al suo producer Diego Ceo e la partecipazione agli showcase del Medimex (2023).

https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/10/vienna.png
https://www.chansonscuoladimusica.it/wp-content/uploads/2023/11/prof.png

GOVINDA GARI

Insegnante di Pianoforte, Tecniche di Improvvisazione Jazz, Analisi e Ricerca Impro Contemporanea
BACKGROUND ACCADEMICO

Govinda Gari si è diplomato in Pianoforte ed in Musica Jazz col massimo dei voti presso il conservatorio “Nino Rota” di Monopoli (BA), è stato per anni allievo del Maestro Gianni Lenoci ed ha perfezionato i linguaggi dell’improvvisazione con Joelle Leandre, Stefano Battaglia all’interno del Laboratorio Permanente di Ricerca Musicale di Siena, Paul Motian, Enrico Pieranunzi, Eugenio Colombo, Paolo Damiani, Franco D’Andrea, Steve Potts, Markus Stockhausen, Antonio Faraò, Greg Burk ed altri.

ESPERIENZE

E’ vincitore del “Premio Maurizio Lama” Moncalieri (TO) ediz.2006, Primo Premio nella categ. Jazz per il Concorso Europeo “S.Nicola” ediz. 2006 Bari. Dall’aprile 2006 collabora con Ron McIntyre, docente presso la “LaGuardia Hight School of Music and Performing Arts” di New York, insieme al quale è autore delle musiche del musical “PHILIP MAZZEI” in scena a Manhattan N.Y. il 13 e 14 luglio 2007. Ha partecipato a festival come il “Talos Jazz Festival” 2006 in pianosolo, “Piertechecantano” con la cantante di Brooklyn Melanie Charles, “Alterfesta” per due edizioni, “Moncalieri Jazz 2006”. “Gocce di Talos” 2007, “Fano jazz” 2008, “Arcevia jazz” 2009 ed altri. Ha suonato a Lincoln Center N.Y., al Williamsburg Music Center Brooklin N.Y., al Dicapo Opera Theater N.Y. e in numerosi club e teatri d’Italia. Direttore artistico del festival musicale e letterario “Un Pianoforte in Villa” e fotografo con svariate pubblicazioni su riviste di settore. Ha registrato a Brooklyn con Mark Turner un album “Incipit” col fratello Ananda Gari alla batteria edito da Jazzengine.

Entra a farne parte anche tu!!!

Entra a farne parte anche tu!!!

Newsletter

    © Copyright 2023 - Chanson Scuola di Musica